Anche la Casa del Popolo di Bottegone e il suo circolo Arci aderiscono alla campagna di solidarietà “Un regalo in più”. L’iniziativa di raccolta di doni solidali diffusa in sei punti del paese.

Per l’intera giornata di oggi, sabato 15 dicembre, fino alle 19, sotto diversi alberini di Natale posizionati in vari punti della frazione pistoiese, e riconoscibili per i loro fiocchi gialli, sarà possibile portare degli oggetti che saranno poi consegnati ad associazioni che operano sul territorio.

Questi i luoghi dove potrete consegnare i vostri doni:

Istituto Martin Luther King – punto di raccolta per i libri, nuovi e usati, che andranno ad arricchire gli scaffali della biblioteca della scuola media della frazione;

supermercato Conad di via Foresi – punto di raccolta per generi alimentari a lunga conservazione e beni di prima necessità consegnati alla Caritas di Bottegone;

chiesa di Sant’Angelo – punto di raccolta per il materiale scolastico, come penne, quaderni, astucci e matite per l’Associazione una scuola e un pozzo in Africa;

Capannina – punto di raccolta per giocattoli, nuovi o usati, che saranno consegnati alle associazioni del territorio che si occupano di bambini;

Casa del Popolo dell’Arci di Bottegone – punto di raccolta del cibo per gli amici a quattro zampe accuditi dalle sezioni dell’Enpa e dell’Oipa di Pistoia

Villa Baldi (sede del Cup) – albero di Natale pronto a essere riempito con pensieri e auguri scritti su bigliettini di carta da appendere. Un modo, anche questo, per regalare qualcosa di sé agli altri.

Si può donare quanto e come si può, anche un piccolo pensiero. Perché spesso sono i semplici gesti a far battere più forte il cuore e a riempirlo di gioia.

Le volontarie di Oipa Pistoia all’albero di Natale del circolo Arci di Bottegone, dove si raccoglie cibo per animali